Saxifraga Vandellii

IMG_1554

La Saxifraga vandellii è un endemismo insubrico che cresce sulle rupi calcaree delle Alpi Orobie, tra le Giudicarie, le Grigne e il Bormiense, ad una altitudine compresa tra 1.100 e 2.600m. Nel lago di Como è stata segnalata nei massicci Corni di Canzo, Resegone, Artavaggio e Grigne. L’habitat comune è principalmente su rocce ma oggi la distribuzione le vede anche sul terreno smosso, sabbie, pendii, muri, tetti.

Questa bella pianticella rupestre, perenne, ermafrodita, ha piccolissime foglie embricate a formare un denso cuscinetto, molto folto, con radici profonde. Vivendo a stretto contatto con la roccia madre, dalle foglie, mediante apposite ghiandole, secerne le sostanze carbonatiche in eccesso, il che le fa apparire quasi azzurrino/grigiastre, da cui il nome. Ha scapi florali con caule di circa 10cm. Infiorescenza pauciflora (2/5 fiori). Si accompagna alla Dryas octopetala.

Fotografata presso la parete di Piancaformia, nei pressi della porta di Prada, Grigna Settentrionale – mt. 1700. Maggio 2013.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...